May 3

GUOVSSAHAS la luce che si può ascoltare

Giovedì 18 maggio 2017 ore 21
Biblioteca Osservatorio Astrofisico di Arcetri

GUOVSSAHAS
la luce che si può ascoltare

concerto per violino e pianoforte
musiche di Adams, Cage, Pärt, Prokofiev e Saariaho

eseguite da
Silvia Tarozzi, violino
Marco Padovani, pianoforte

Silvia Tarozzi
Violinista interprete e improvvisatrice. Collabora con compositrici e compositori in un personale percorso di ricerca sul suono e sul gesto strumentale. Tra le collaborazioni più recenti quelle con Eliane Radigue, Pascale Criton, Pauline Oliveros, Cassandra Miller, Pierre-Yves Macé, Philip Corner hanno portato alla composizione di nuove opere per violino solo e violino ed elettronica, alcune delle quali pubblicate nel disco del 2014 « Virgin Violin ». E’ la violinista dell’ensemble francese Dedalus, formazione dedicata alla musica contemporanea di ricerca che collabora con numerosi compositori americani e compone lei stessa per il suo strumento e per i suoi progetti musicali. Musiche originali le sono state commissionate dai Festival Act’Oral (Marsiglia), Sonorités (Montpellier) e dalla compagnia di danza di Sylvain Groud (Rouen). Si è esibita in solo, in duo e in ensemble in numerosi Festival internazionali e sale da concerto in Italia, in Europa e negli Stati Uniti.

Marco Padovani
Diplomatosi in pianoforte all’Istituto Superiore di Studi Musicali “L. Boccherini” di Lucca, si è contemporaneamente laureato in Fisica e dottorato in Astronomia presso l’Università degli Studi di Firenze e l’Osservatorio Astrofisico di Arcetri. Si è dedicato principalmente allo studio della musica del Novecento e Contemporanea, vantando esibizioni nazionali ed internazionali fra cui al Teatro Goldoni per il Maggio Musicale Fiorentino, alla Biennale di Arte Contemporanea di Firenze e al Teatro Nacional de São Carlos di Lisbona. Ha svolto attività di ricerca presso l’Institut de Ciències de l’Espai di Barcellona, l’École Normale Supérieure di Parigi e il Laboratoire Univers et Particules di Montpellier. Continua attualmente la sua ricerca sul ruolo dei raggi cosmici nella formazione stellare Galattica presso l’Osservatorio Astrofisico di Arcetri.

Prenotazione:
richiesta_visita@arcetri.astro.it, tel.: 055-2752280
Ingresso: Via del Pian dei Giullari, 16 Firenze

locandina-guovssahas (in pdf)

Leave a Reply

*